• Glimps

IL DADO E' TRATTO



Ciao a tutti!! Ebbene sì, faccio parte dei Nerd. Ma i Nerd quelli veri, quelli che giocano a D&D. O meglio... Giocavano... E come ogni brava Nerd, che giocava a D&D, ho il mio set di dadi dalle forme più strane!! Il più sfigatello dei suddetti dadi era sicuramente il dado da 4.

Difficilotto da far rotolare... E ne apprezzavi veramente il senso solo quando interpretavi il mago del gruppo e l'unica cosa che sapevi fare era lanciare dardi magici... Quindi ho pensato... Diamo a questo dado da 4 un significato meno Nerd... Diamogli la possibilità di diventare il dado indispensabile!! Questo è il dado che ogni indeciso dovrebbe avere con sé quando fa seratona con gli amici: mojito, cocktail alla frutta, birretta o "faccio il bravo e bevo una tonica"??? Basta fare andare avanti e indietro mille volte il cameriere perché l'amico indeciso non riesce a scegliere! Lanciamo sto dadone!!! (Per chi non lo sapesse, nel lancio qui sotto, ha vinto il Cocktail alla frutta).

E facciamoci sto dado... Ovviamente non potevo che stampare le nuove carte "Lime"... Ne ho scelte due: quella verde a strisce e quella con le bollicine azzurre e verdi, su sfondo bianco.  Ho disegnato sul retro della carta verde 4 triangoli equilateri con lato di 10 cm... Ho anche disegnato un'aletta su due lati di questi triangoli.

Cordoniamo ora le linee che separano il triangolo dall'aletta, aiutandoci con la taglierina:

Incolliamo tra loro i triangoli in questo modo (ed eliminiamo le alette in più):

Ora chiudiamo il nostro tetraedro, incollando aletta per aletta:

Prendiamo la carta con le bolle verdi e azzurre. Disegnamo sul retro quattro triangoli equilateri con lato di 9 cm. Tagliamoli, utilizzando righello e cutter, ed incolliamoli nel centro di ciascuna faccia del nostro solido. A questo punto prendiamo la plancia di timbri clear "APE" e timbriamo un bel po' di bicchierini su un pezzo di Bazzill Dark Kraft. Coloriamo con le matite che preferiamo!!

Ci serviranno 4 tipi di bicchieri... 3 per ogni tipo.

Incolliamo poi i bicchierini in modo che in ogni posizione del dado ci sia lo stesso bicchierino sul lato di appoggio sul tavolo, incollato dritto... Ovviamente, sul faccia del dado a contatto sul tavolo mancherà proprio quel bicchierino.



Spero che questo progetto pazzerello vi sia piaciuto!! Alla prossima Elisa




0 visualizzazioni
  • Logo-FB
  • Logo-YT
  • Logo-PIN
  • Logo-IG

Glimps.it -  © 2019 - All Right Reserved.