• Glimps

GUEST DT: CLAUDIA MANNARA


Ciao a tutte! E’ un piacere enorme essere qui con voi oggi.

Quando Veronica mi ha contattato, non lo nascondo ma stentavo a crederci..


Mi presento, mi chiamo Claudia sono una romana di 38 anni chi mi conosce mi definisce una versione reale della “Gattara dei Simpson” ma con più alcol in corpo.

Pubblico i miei lavori principalmente su Instagram se volete dare un’occhiata mi trovate come Scrapaws.

Siccome non voglio ammorbarvi con chiacchiere inutili, passiamo al progetto.



Non sapevo esattamente che progetto presentare, ma la mattina mentre preparavo la colazione mi è letteralmente caduto il barattolo del caffè dalle mani...quindi mentre la colla per cercare di ricomporlo faceva presa, sono andata su Pinterest (sempre sia benedetto) per trovare un’alternativa da proporre a mio marito senza fargli scoprire il mio ennesimo danno.


Ho trovato questa definiamola “easel scatola” che era perfetta per essere adattata a porta capsule.



Sono partita realizzando una scatola tenendo come rifermento le capsule ( 12cm per 15cm per 15 capsule).

Sulla parte frontale ho applicato due occhielli facendo passare tra di loro del twine cerato che ho intrecciato per aumentare lo spessore, in modo da creare una maniglia.



Come passo successivo ho realizzato la copertura della scatola ma nella parte superiore, aiutandomi con una fustella ho creato una cornice che mi permettesse di inserire il meccanismo di sollevamento della card un volta aperto il cassetto.



Continuando ho incollato gli estremi della striscia di meccanismo da una parte al sotto della cornice e dall’altra al fondo del cassetto. Fidatevi è più difficile spiegarlo che farlo! Una volta che la struttura è stata completata mi sono dedicata alla parte più divertente, la personalizzazione della card.



Questo timbro era perfetto!

E’ stata la mia prima volta con un timbro digitale e devo ammettere che gestire la misura a proprio piacimento è veramente comodo. In più questi timbri hanno un sacco di dettagli che aiutano in colorazione a dare un volto espressivo e personale alle card. Ho colorato con il personaggio con i Copic posizionandolo su uno sfondo realizzato con distress e stencil. Il sentiment è per me un mantra personale “Si vive un caffè alla volta”, soprattutto se è mattina e non si può ancora stappare una bottiglia di vino…



Spero che vi sia piaciuto.. Ringrazio ancora Veronica per questa splendida opportunità! XOXO Claudia

110 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
  • Logo-FB
  • Logo-YT
  • Logo-PIN
  • Logo-IG

Glimps.it -  © 2019 - All Right Reserved.