top of page
  • Glimps

CARTOLINANDO



Ciao a tutti ! Come procede la vostra estate ?

La mia in compagnia di ventilatori e condizionatori...ma bando alle ciance, volevo raccontarvi un pò su come ho creato le tre card per Glimps, partendo magari da quella più semplice a quella un pò più complessa .

La prima che vi presento è quella con la mongolfiera.


Per farla ho prima di tutto timbrato la mongolfiera in un punto centrale della card e successivamente ho timbrato su un post it (dalla parte appiccicosa ) per fare la tecnica del masking. Dopo di che ho utilizzato due piccoli timbri abbinati ai viaggi e ho timbrato qua e là sul cartoncino per creare una carta patterned e con i distress ( speckled ego e uncharted Marine) ho infine sfumato la card partendo dalla parte esterna per poi schiarire sempre di più il colore sullo sfondo.

Successivamente ho timbrato su un cartoncino di circa 250 gr la mongolfiera, l’ho divisa in ipotetici spicchi e l’ho colorata con due colori differenti. Conclusa la colorazione ho ritagliato la mongolfiera e ho usato le mini molle per far ondeggiare la nostra mongolfiera.


La seconda card,



anch’essa molto molto semplice, è stata realizzata preparando prima di tutto lo sfondo con colori molto tenui per mettere in risalto le timbrate ( ho usato gli acquerelli e ho creato varie righe con pennellate più o meno grosse), ho aspettato che asciugassero naturalmente (con questo caldo ci vuole davvero poco) e poi con un colore simile alle pennellate ho timbrato la scritta VACANZE, subito dopo con il tampone versafine nero (che fa timbrate molto precise ) ho timbrato la frase da mettere sopra vacanza e il cuore con il mappamondo, per finire ho utilizzato una penna nera per creare qualche piccolo effetto sullo sfondo.

La terza e ultima card è un pò complicata da spiegare senza il passo passo ....ma mi farò perdonare con qualche post futuro dove farò qualche sfondo .


Di base però ho prima timbrato il van e attorno ad esso con il pennarello più chiaro (per chi mi conosce sa che uso sopratutto i copic) ho ricreato lo scenario, sono partita colorando le parti più chiare, ovvero il cielo e il lago, poi le montagne e a ultimo la strada ed il verde....per realizzarlo ho utilizzato almeno tre colori di ogni tonalità per qualsiasi oggetto abbia dovuto colorare, ma generalmente non mi fermo mai a tre ma bensì ne utilizzo molto di più.

Queste card però le ho volute trasformare in vere e proprie cartoline ,

e per farlo ho utilizzato proprio la plancia “cartoline“ che con varie timbrate mi ha permesso di ricreare quasi fedelmente il retro delle vecchie cartoline ....


basta un tampone nero e magari un grigio chiaro per dare un pò di tridimensionalità ai francobolli ed il gioco è fatto.

Spero abbiate gradito la spiegazione su come sono state create e ora buon bagno a tutte .


SPLASH

Vi lascio qui di seguito i materiali glimps che ho usato.









156 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page